Chicche di riso


Nulla di nuovo, nessuna eclatante scoperta, solo la voglia di sperimentare con diverse farine una ricetta ormai super collaudata.
Dopo gli gnocchetti d'avena integrali, ho voluto provare con la sola farina di riso.
L'unica difficoltà che ho riscontrato, è stata non mettere in conto la maggior assorbenza di acqua che caratterizza proprio questo tipo di farina, ma è stato un problema assolutamente risolvibile.

Sono partita un po' dalla base e strada facendo mi sono regolata tenendo a portata di mano la farina e aggiungendone poca alla volta quanta l'impasto ne richiedeva.
Il risultato finale sono stati dei gnocchetti morbidissimi che ho scelto di chiamare chicche, nonostante per le dimensioni abbia scelto quelle degli gnocchetti classici.

Chicche di riso


Ingredienti: 
  • 300 gr di farina di riso
  • 200 gr di acqua
  • sale qb
Mettete in una pentola, l'acqua con il sale e portatela a bollore su fiamma media. Gettate in una sola volta la farina, abbassate la fiamma e mescolate vigorosamente con un cucchiaio di legno facendole assorbire tutta l'acqua.
Togliete dal fuoco, rovesciate l'impasto ottenuto sul piano di lavoro infarinato e una volta tiepido, iniziate a lavorare con le mani aggiungendo farina quanta ne richiede l'impasto stesso. Dovete arrivare ad ottenere una palla liscia e morbida lavorabile con le mani. Formate i gnocchetti delle dimensioni che preferite, potete anche scegliere di farli più piccoli, proprio come le vere chicche, e allargateli sul piano di lavoro spolverizzando sempre con farina di riso.
Per il condimento, lascio a voi la scelta, la mia la vedrete nei prossimi giorni.


Buon Appetito

48 commenti:

  1. Interessante...la provo in settimana...
    buona giornata a Te..
    Niki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come ti ho scritto nel gruppo fb, ma è descritto anche qui nel post, occhio all'assorbenza della farina ;)
      Buona giornata ^__^

      Elimina
  2. madòòòòòò! sono perfetti! li rifaccio li rifaccio!!!

    RispondiElimina
  3. che ricetta interessantissima...assolutamente da provare!
    bacio cara!

    RispondiElimina
  4. sisisiiiiiiiiii ecco cercavo una ricetta così! Ho tanta farina di riso da utilizzare...e poi sono leggeri, sani e senza glutine!
    Che bello, grazie Cri!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Simo, se mi sono lanciata nella pasta fresca è solo grazie a te ^_^

      Elimina
  5. Sembrano molto delicati, mi piacciono tanto. Bravissima, i tuoi esperimenti sono geniali. Ciao.

    RispondiElimina
  6. una ricetta tutta da scoprire perche gnocchi di riso non li ho mai sentiti..
    la segno
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono molto morbidi e delicati.
      Ciao Lia, buona giornata

      Elimina
  7. Fantastiche e soprattutto senza glutine!!!
    A casa mia saranno molto apprezzate ^_^

    RispondiElimina
  8. Ma che brava sei... io invece non ce l'ho sta cosa di sperimentare nuove farine.. ma tu sei la regina di queste cose fatte in casa!! Chissà come le avrai condite ste chicche!!!! smackk cicci

    RispondiElimina
  9. Ma tu sei un genietto sotto mentite spoglie!
    Mi piace questa ricetta, senza glutine e diversa dal solito. Ma come sapore rimangono un pò dolci? Cioé secondo te sono molto delicati e quindi si prestano a sughi ricchi?
    aspetto il tuo piatto completo.
    baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dolci assolutamente no!!! La giusta quantità di sale nell'acqua li rende perfetti per ogni condimento. Siamo spesso portate ad usare la farina d riso nei dolci, ecco perchè l'associamo a quel tipo di preparazioni, ma ci sono un'infinità di ricette salate con questa farina che meritano di essere divulgate.
      Un bacione a te Alice, buona giornata

      Elimina
  10. Io ho scoperto quelli all'acqua grazie a te e li amo e li adoro....questi con la farina di riso mi piacciono e sono bianchissimi...voglio vedere come li hai conditi...bellissimi!! buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. presto svelerò l'arcano ;) ma ti anticipo che è un condimento molto molto semplice.
      Buona giornata a te

      Elimina
  11. Che bella idea! :) Eh già, ogni farina ha un'assorbenza diversa... ma tu hai risolto alla grande il problema e il risultato è a dir poco perfetto, complimenti! :D Proverò! ;) Un bacione, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere. Buona giornata a te cara.

      Elimina
  12. ciao Cristina, mi piace la tua curiosità in cucina e la tua voglia di sperimentare, sono curiosa di vedere come preparerai queste candide chicche! baci e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) non dovrai attendere molto! Buona giornata a te, bacio.

      Elimina
  13. Aspetto di vedere come preparerai queste meraviglie! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e se poi vi deludo??? :(
      Ppero proprio di no, ma ribadisco, è un condimento molto ma molto semplice. Bacio.

      Elimina
  14. con la farina di riso??? tu si che sai cosa significa SPERIMENTARE!!! bravissima Cri Crik :P
    me gusta mucho :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non finisce qui... ci sarà mai una fine hai miei experiment? Smack!!

      Elimina
  15. CHe particolari!! MAi fatti gli gnocchetti con la sola farina di riso. Da provare assolutamete! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primo esperimento... riuscito ;) baci cara

      Elimina
  16. Davvero molto interessanti, li proverò prestissimo e ti farò sapere! Complimenti e bacioni!
    Alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, io ribadisco sempre di regolarvi con le dosi, per l'assorbenza della farina. ;) fammi sapere, baci.

      Elimina
  17. miiiiiiiii, sono sicura della bontà quindi sbavo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ihihihih vedrai con il condimeto Fabi ;)

      Elimina
  18. Beata te che la trovi la farina di riso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccotiiiii, ti sei persa una torta porcosissima!! E pure la tua cioccolatosa!
      Per la farina di riso, super > reparto farine > io trovo la Lo Conte ;)
      Baci

      Elimina
  19. son bianchi bianchi bianchi ...me piase!

    RispondiElimina
  20. interessante e originale, da provare!

    RispondiElimina
  21. SAranno tipo gli gnocchi cinesi =D
    Ma sai che domenica mi sono comprata il coso per fare i ravioli come quello tuo???
    Il primo passo verso i ravioli al vapore =D
    Baciii

    p.s. ho fatto il tuo pan di spagna!! Buonissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, diciamo che sono più come i gnocchetti all'acqua, solo che hanno una consistenza molto morbida, puoi incontrare difficoltà nell'impasto se non riesc a dosare la giusta quantità tra acqua e farina, ma lasciando l'impasto più molle, puoi aggiungere la farina quanta ne richiede l'impasto e non puoi sbagliare.
      Aspetto i tuoi ravioli al vapore ;)
      Quel Pan di Spagna ha sempre un grande successo, devo ringraziare Anna che me l'ha fatto conoscere. Grazie per averlo provato.
      Un bacione bella Fede, buona giornata.

      Elimina
  22. mhmhmmh che bontà!! qualche idea per il condimento?? ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per quello ci si può sbizzarrire, oggi ho lasciato un'idea per quelli all'avena integrali, a giorni ti dirò come li ho confditi io questi :)

      Elimina
  23. Risposte
    1. pronto, Carabinieri? Mi hano appena rubato una ricetta..... vorrei fare una denuncia!

      Elimina
  24. In questo blog c'è da perdersi...sono qui da 30 minuti :) e continuo a girare Un bacione cara

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...